A Wonderful London Weekend

La mia ultima giornata londinese merita un racconto a parte ( le foto dei primi due giorni potete vederle sulla mia pagina Facebook)  in quanto è stata dedicata alla ricerca di quei posticini che tanto amo e che in un modo o nell’altro sono legati oltre che alla mia vita personale anche a quella professionale.

La prima tappa del mattino è stato il mercato dei fiori di Columbia Road. una strada di negozi vittoriani situata al di là di Hackney Road nel London Borough of Tower Hamletshttp://www.columbiaroad.info

Un posto dall’atmosfera incredibile, il profumo di fiori è inebriante e ogni negozietto (la maggior parte di handmade, vintage e prodotti DIY) nasconde all’interno un coffee bar.

Artisti di strada

Un negozio di arredamento? Sì ma nel retro si nasconde una veranda dove è possibile bere caffè e cappuccino all’italiana!

A tutte le mamme consiglio questo meraviglioso negozio di articoli per bambini. Io avrei comprato qualsiasi cosa e in effetti “qualcosina” è tornato in Italia con me.  Fortunatamente è possibile acquistare anche online!!

 www.bobandblossom.co.uk

Dopo esserci lasciati alle spalle Columbia Road ci siamo diretti nella mia zona di Londra preferita: Chelsea.

Passeggiando mi sono imbattuta nel negozio di una delle più famose flower designer di Londra…Nikki Tibbles, che favola!!         Peccato che non abbia potuto portare a casa uno dei sui bouquet speciali con rose inglesi.

www.wildheart.com

E il pranzo?  Al N11 Pimlico Road 

Un concept bar-restaurant che non a caso ho scoperto essere stato appena insignito del  Casual Dining Design Award for ‘Best Designed Casual Dining Pub 2014′.  Un atmosfera unica per festeggiare al meglio la Festa della Mamma. Domenica 30 Marzo infatti in Inghilterra era il “Mother’s day” e non poteva esserci miglior modo di celebrarlo se non con i miei amori, in un posto incantevole sorseggiando “Bellini”.

No.11 Pimlico Road

Non ci siamo abbuffati perché sapevamo che ci attendeva il clou della giornata, il momento che aspettavo da tanto: poter assaggiare le cupcakes di Peggy Porschen nella sua Pink Bakery.

Mentre camminavamo verso la mecca ho trovato un altro negozio per bambini: “Semmalina”. Vi consiglio di dare uno sguardo al sito www.starbags.info

Ebury Street andrebbe risoprannominata Wedding street :-)


E finalmente…

Cheers with cupcakes

http://www.peggyporschen.com

E dopo così tante emozioni, solo chi fa il mio lavoro o è appassionato di weddings può capire cosa ho provato ( mio marito crede ancora che io sia pazza), abbiamo concluso il nostro incredibile weekend bevendo pinte di birra ( chi poteva… ) con gli amici di sempre.

           Cosa avrei potuto chiedere di più???

Grazie allo zio GianPaolo che ha reso questo viaggio possibile e ai meravigliosi zii che ci hanno accompagnato: Michele, Fefi e Luca!

Ovviamente un grazie speciale a mio marito che con il sorriso ci ha accompagnate, portando tanta pazienza e senza fare domande, a conoscere i nostri idoli: Peppa Pig e Peggy  <3

SEE YOU SOON LONDON!!!!

Written by

No Comments Yet.

Leave a Reply

Message